Concept

esplora le nuove possibilità offerte dalla tecnica di ripresa a 360 gradi, applicato in modo creativo alla valorizzazione dei Beni Culturali, per offrire ai turisti ma anche alle Pubbliche Amministrazioni, nuovi strumenti di promozione del territorio e quindi di attrazione dei flussi turistici in ingresso.

La produzione dei video 360° comporta l’utilizzo di speciali tecnologie di riprese multidirezionali, in grado di acquisire immagini simultaneamente in modalità sferica, e richiede lo studio di appositi format di regia immersiva.

I questo senso, realizziamo qualsiasi filmato a 360 in grado di poter essere utilizzato sia come sistema di valorizzazione del territorio da parte della Pubblica Amministrazione, sia da privati che vogliano utilizzare le immagini per fini professionali, promozionali e pubblicitari

Comunicare a 360°

Grazie alla loro interattività i VIDEO IMMERSIVI, sono ideali per promuovere, anche all’interno di applicazioni interattive, il contesto culturale e paesaggistico nel quale sono contenuti i beni culturali ed archeologici di un determinato territorio di riferimento.

Il Turismo, dunque è un settore molto adatto al video sferico, in quanto trae vantaggi dalla esplorazione di ambienti, e dalla riproposizione immersiva di esperienze di viaggio.

E’ una nuova forma di storytelling….

Una delle cose più importanti da tenere in considerazione durante la realizzazione di un video 360 è che chi gira il video vive un’esperienza immersiva, molto diversa da quella che si vive girando un video tradizionale. Inoltre, i nuovi video 360 danno all’utente il pieno controllo su ciò che vedono dato che permettono di cambiare facilmente angolazioni e prospettive cliccando e trascinando il video da desktop, o toccando e muovendo il proprio smartphone da mobile

Benefici

I video immersivi si inseriscono in modo ideale in progetti istituzionali di comunicazione e di promozione del territorio. Questo nuovo modo di concepire la comunicazione offre:

  • VANTAGGIO COMPETITIVO, rispetto ad altre forme di comunicazione: l’inserimento di video a 360°, ad esempio, siti web, proiezioni e c.., offrirà un chiaro vantaggio competitivo rispetto alle altre forme tradizionali di comunicazioni statica.
  • CATTURARE L’ATTENZIONE. Rispetto ai video tradizionali, quelli immersivi, cattureranno subito l’attenzione del visitatore e faranno sì che messaggio giunga molto più forte ed indirizzato.
  • INFORMAZIONE COMPLETA E CHIARA. I video a 360° , permettono al visitatore di vedere al meglio l’ambiente, il servizio, il prodotto presentato. La chiarezza e la completezza della comunicazione sarà positivamente apprezzata.
  • COINVOLGERE IL POTENZIALE TURISTA. Il fruitore di un video a 360° è pienamente coinvolto nell’esplorazione virtuale della scena: non farà uno zapping, ma s’immergerà all’interno del luogo, si potrà fermare, immedesimarsi, guardarsi attorno e zoomare sui dettagli.
  • GROSSO POTENZIALE DI MERCATO. Siamo tutti interconnessi, la rete raggiunge ormai praticamente un’infinita platea di visitatori che usano sempre di più il web per “visitare” un luogo culturale e valutarne le offerte di servizi ivi presente.

Comunicazione istituzionale a cura del beneficiario

Il progetto ITA 360° di WORLD 360 srl, ha ottenuto il sostegno finanziario dal PON “Cultura e Sviluppo” FESR 2014-2020 e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, grazie alla sua partecipazione al Bando Cultura Crea .

Descrizione sintetica

ll progetto ha lo scopo di proporre nuove esperienze esplorative nella fruizione degli “attrattori culturali”, grazie all’impiego in maniera creativa della tecnica di ripresa a 360.

Elementi di innovazione

L’iniziativa imprenditoriale prevede la produzione di video a 360°, che comporteranno l’utilizzo di speciali tecnologie di riprese multidirezionali in grado di acquisire immagini simultanee in modalità sferica e richiederanno lo studio di appositi format di regia immersiva

Impatto sulla filiera turistico-culturale

È prevista l’attivazione di sinergie con gli attori locali, pubblici e privati, per svolgere attività di promozione integrata al fine di valorizzare l’offerta culturale delle regione del Sud, con particolare riferimento al territorio pugliese, in un’ottica di audience development.

Risultati attesi

E’ prevista una spesa ammissibile pari a complessivi € 311.620,00. Il progetto è stato avviato in data 20/02/2018 ed è previsto di concludersi in data 20/08/2019

Sostegno finanziario ricevuto dall’unione Europea.

€ 249.296,00 di cui 124648 a titolo di contributo a fondo perduto ed 124648 a titolo di Finanziamento agevolato.